FLORICOLTURA NOVAFLORA - Incontri
FLORICOLTURA NOVAFLORA - "la passione si coltiva, coltivare è la nostra passione..."
 
Questa è la pagina degli incontri, dove troverete le date di tutti gli appuntamenti di interesse florovivaistico e sulle piante carnivore
___________________________________________________________________________________________________________
INCONTRI:

________________________________
"LE CARNIVORE AL MUSEO"
organizzati dai soci bresciani AIPC-associazione italiana piante carnivore
in collaborazione con il comune di Brescia.
PROSSIMO INCONTRO: 
VENERDI 15 NOVEMBRE ore 20,30

___________________________________________________________________________________________________________
Stemma2AIPC"LE CARNIVORE AL MUSEO"
i soci  bresciani AIPC, in collaborazione con il comune di Brescia
presentano gli appuntamenti dedicati alle piante carnivore.
 
 
Vi aspettiamo numerosi.
_________________________________________
 
GLI INCONTRI DEL 2011:
 INDICE DEI DOCUMENTI AUDIOVISIVI
...Nel 2011 abbiamo iniziato a mettere in pratica questa idea, un anno pilota in cui ci siamo detti: "l'importante è iniziare...".
fin da subito ci siamo filmati, la qualità non sempre risulta essere ottima, ma la sostanza è buona: ecco i filmati... (Roberto espen)
NB: tutte le riprese sono effettuate dal mio caro amico  Roberto Espen, che ringrazio a nome di tutti i soci bresciani.
 
Ecco l'incontro su torbe e torbiere, materiale per la coltivazione delle piante carnivore.
Relatore agr. Marco Oliosi (socio AIPC), che fa una esposizione interessantissima.
Consigliato per chiarirsi le idee. L'incontro è stato ripreso il 18 marzo 2011 presso il Museo di Scienze Naturali di Brescia, nell'ambito degli incontri di zona dell'Associazione Italiana Piante Carnivore
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=_8xrDlKkOmU
 
Scusandomi per la qualità scarsa del filmato, dovuta alla posa fissa ed alla mancanza di montaggio, ecco il primo momento di esercitazioni pratiche svolto al museo di Scienze Naturali di Brescia il 18 marzo 2011 (citazione di Roberto espen). L'esecutore dei rinvasi e delle divisioni di Sarracenia flava e di Dionaea muscipula è sempre lui. Essendo un argomento ricorrente lo rifaremo con nuovi effetti speciali al più presto. Le informazioni sono utili comunque.
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=CbXMIPUCn7E
 
Incontro del 15 Aprile 2011 al Museo di Scienze Naturali di Brescia
Relatore agr. Marco Oliosi (socio AIPC) - Le malattie delle piante carnivore
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=KNDXuiNqWkY
 
il dott. Roberto Espen e l'agr. Marco Oliosi (soci AIPC) ci parlano dei problemi e dei trucchi per gestire l'inverno padano delle piante carnivore. Una chiaccherata sull'argomento assai ampio, che chiarisce alcuni dilemmi che possono avere i neofiti o i perplessi. Fuori o dentro casa? Cosa debbo garantire alla pianta? Meglio luce, acqua o calore? o tutti e tre?
 
Ed ecco il quinto incontro 2011 organizzato al Museo di Scienze Naturali di Brescia.
il dott. Alessandro Ferri (socio AIPC) ci parlerà di Mutageni e Micropropagazione.
Un salto in avanti, rispetto agli incontri precedenti, che ci permette però di capire una serie di argomenti che ci riguardano e di conoscerne le basi.
Ringrazio ancora Alessandro per l'argomento interessante che ci illustrato.
http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=gqGzuIKrsRk
 
 
nel 2012 è in programma un approfondimento riguardante i substrati complementari ed alternativi nella coltivazione delle carnivore.
 
___________________________________________________________________
INCONTRI PERIODICI TRA E PER APPASSIONATI DI PIANTE CARNIVORE AL MUSEO DI SCIENZE NATURALI DI BRESCIA,
PERCHE' E' NATA QUESTA INIZIATIVA
L’articolo 2 dello statuto AIPC cosi recita:
-” AIPC si propone di promuovere, divulgare e diffondere lo studio, la conoscenza e le tecniche di coltivazione delle piante carnivore. L'Associazione è aperta a tutti gli studiosi, coltivatori ed appassionati attivi e/o interessati ad uno dei seguenti campi: botanica (morfologia, tassonomia, sistematica, fisiologia, ecologia e storia), vivaistica (coltivazione, propagazione, scambio di materiale, ibridazione e selezione di cultivar), conservazione delle piante, divulgazione, diffusione e pubblicazione di contributi relativi alle piante carnivore.
AIPC si prefigge inoltre di realizzare progetti specifici, quali:
• a) Ricerca e catalogazione delle piante carnivore esistenti sia sul territorio nazionale sia all'estero;
• b) Conservazione delle piante carnivore, in particolare di quelle esistenti sul territorio nazionale;
• c) Realizzazione e pubblicazione di testi a carattere scientifico e divulgativo;
Tali attività possono essere svolte in collaborazione con altre Associazioni, Fondazioni, Organizzazioni Non Governative, Enti Pubblici, Agenzie e Studi Professionali, e grazie alla cooperazione e collaborazione dei Volontari aderenti ad AIPC…”-.
CREDIAMO fermamente in queste parole, e VOGLIAMO applicarle per quanto possibile, dedicandovi tempo, passione e le nostre conoscenze pratiche e teoriche.
Svolgiamo i nostri incontri con l’intento di “fare gruppo”, coinvolgendo quanta più gente possibile, soci AIPC ma anche appassionati "in proprio" o semplicemente curiosi.
Non più solo forum e chat, ma incontri faccia a faccia, dove potremo scambiarci idee, opinioni, dubbi e non solo; ci sono molte cose che possiamo fare insieme:
-ritrovarci e conoscerci di persona
-organizzare le manifestazioni sul territorio (partendo da “Franciacorta in fiore”);
-organizzare le escursioni nelle valli montane e nelle pianure del territorio bresciano (ma non solo) alla ricerca di piante carnivore per studiarle nel loro habitat;
-avviare le collaborazioni con il museo di storia naturale di Brescia, con l’università di Milano e con le associazioni botaniche e naturalistiche, per esempio per studiare e catalogare le popolazioni endemiche, o per partecipare attivamente alla salvaguardia e allo studio di fattibilità per la reintroduzione di piante carnivore ove sia possibile;
-organizzare una o più mostre didattiche, con la collaborazione del museo e/o di altri enti  e realtà territoriali, aperte agli studenti e al pubblico in generale, dove far conoscere le piante carnivore;
-sviluppare e concretizzare proposte per manifestazioni e incontri avanzate dai partecipanti, con la collaborazione di tutti;
-organizzare lezioni pratiche e teoriche, entry level e avanzate, di tecniche di coltivazione, soprattutto per chi ha iniziato da poco a coltivare;
-scambiare idee, progetti, esperienze, ed idearne di nuove.

 il sito del museo è il seguente:
VI ASPETTIAMO ! 
____________________________________________________________________________